MilesAndMore
NUMERO DIRETTO: 06024 / 6718 0 (LUN-VEN 9: 00-18: 00)
//www.kreuzfahrten.de/data/pictures/user/i2-5969.jpg

Lista dei porti


Å i Lofoten abbreviato a Å, il cui nome significa più o meno ruscello, è un luogo sul lato est dell'isola Lofoten Moskenesøy con circa 100 abitanti. Å è raggiungibile via mare con traghetto da Moskenes a Bodø e via terra attraverso il Kong Olafvs veg aperto nel 1992.
La maggior parte del luogo, compreso il lago d´acqua dolce, appartengono alla famiglia Johan B. Larsen e ai loro discendenti.
Ålborg è un porto di mare nela regione dello Jutland settentrionale. È la quarta città più grande dello stato ed è capitale dello Jutland settentrionale.
I primi insediamenti nell´attuale zona cittadina, sono antichi di più di 1000 anni. A Lindholm Høje, una collina a nord della città, si celebravano a quei tempi, sepolture rituali. La prima citazione di Aalborgs è datata nell´anno 1040.
Aarhus, die Stadt mit fast 300.000 Einwohnern, liegt an der Ostküste des dänischen Festlandes. Aarhus verfügt über eine Universität und einen wichtigen Seehafen. Historisch gesehen entstand die Stadt als Wikingersiedlung und wurde im frühen Mittelalter Bischofssitz. Aus dem Mittelalter stammen auch noch einige bedeutende Sehenswürdigkeiten der Stadt. Im 16. Jhd. erlebte Aarhus den Aufschwung als Handels- und Hafenstadt.
Aasiaat è situata su un'isola, nella parte meridionale della baia di Disko in un incantevole arcipelago conosciuto come "La terra delle mille isole". Numerose di queste isole sono protette e offrono la possibilitá di osservare volatili o i cetacei, che fu anche la ragione della fondazione di Aasiaat nel secolo 18. Aasiaat (in danese: Egedesminde) fu fondata nel 1759 da Niels Egede, figlio del famoso missionario cristiano Hans Egede. Questo accadde nell´epoca in cui esistevano scambi commerciali tra i balenieri europei e la popolazione nativa della Groenlandia. Circa 3000 persone vivono in Aasiaat, 200 delle quali nelle località di Kitsissuarsuit ed  Akunaaq. Da Aasiaat si può arrivare  attraverso altre località della baia di Disko e da Kangerlussuaq settimanalmente con l'aereo, l´elicottero o a seconda della stagione, con la nave.
Aberdeen si trova alla foce dei fiumi Dee e Don. Il porto di Aberdeen è un porto internazionale molto importante e il più grande porto di pesca in Scozia. La spiaggia della città con i suoi 3 chilometri è la più lunga d'Europa.
Abidjan "Perla della laguna". Metropoli cosmopolita: città moderna in Africa Occidentale.
Abraao è la capitale dell'isola di Ilha Grande.
Spiagge fantastiche, montagne, cascate e foreste pluviali. Trekking, kayak, immersioni subacquee, la Ilha Grande ci regala una natura travolgente in mezzo alla foresta pluviale Atlantica.
Il Parco Nazionale della marina di Abrolhos è situato vicino alla città di Caravelas, nel sud dello stato di Bahia, a 70 km dalla costa. L'arcipelago omonimo, costituito da piccole isole di origine vulcanica, è una dei luoghi migliori per fare immersioni in Brasile. Acqua blu, cristallina e calda permettono un'ottima visibilità. La flora e la fauna sottomarina sono qui molto diversificate, ed in particolare si possono trovare imponenti formazioni coralline e molti scafi di navi sommerse.
Abu Dhabi è il più grande sceiccato degli Emirati Arabi Uniti con 64.750 km. Il paese ha circa 2 milioni di abitanti. Al di là della costa piatta si trova una larga striscia di deserto sabbioso. Verso est il paese si espande fino ai monti dell´Oman sono però abitate solo le parti della costa. Il primo hotel a 7 stelle al mondo fu aperto proprio qui. La capitale Abu Dhabi si trova su un'isola del golfo Persico, ma è collegata con i suoi 605.000 abitanti da due ponti alla terraferma. Abu Dhabi è uno dei più grandi del porto artificiale (Jebel Ali) di tutto il mondo. Grattacieli di vetro a forma di torri e facciate scintillanti si possono osservare ovunque ma gli ampi parchi e giardini confermano la reputazione di Abu Dhabi come una delle città più verdi della regione. Abu Dhabi è una città pittoresca, bella e accogliente.
Abu Simbel è una piccola cittadina che non da per niente l´impressione di essere uno dei centri del turismo di massa. Le strade sono assonnate, si può trovare un caffè locale, una stazione di polizia ma non i negozi di souvenir tipici ed inevitabili.  I viaggiatori  che arrivano ad Abu Simbel, valcano il complesso del tempio tramite un´esile lingua di terra all´interno del lago di Nasser, non però questo luogo così isolato.
Abwinden è un quartiere della città Luftemberg sul Danubio, con 3.900 abitanti situata nella parte alta dell'Austria, distretto di Perg. Grazie alla posizione strategica della zona, è il motivo perchè questa terra fu abitata durante  l'età del bronzo.
Abydos è una città antica nei pressi di Sohag sulla riva occidentale del Nilo, 160 km a nord di Luxor.
Nei tempi antichi, il luogo fu enumerato all´8° dinastia Ta-wer-Gau dell'Alto Egitto ed è considerata ad uno delle più grandi necropoli del paese.

Porto più importante del paese. Il molo principale del porto franco fu costruito 50 anni fa.
Chi è in grado di capire di che cosa si tratta quando si nomina un luogo chiamato "Schilfrohres", può essere probabilmente solo degli indiani Nahuatl, che chiamare così Acapulco, una delle località balneari più famose dle Messico. Il porto naturale, è stato ampliato nel 1530 dal spagnolo Hernán Cortés è il principale porto del Pacifico, utilizzato come punto di partenza per le espedizioni verso il Pacifico meridionale e verso Asia.
L'area intorno Acapulco ha molto da offrire. Città del Messico è collegata dall´autostrada con Acapulco. Dopo alcune recenti stime, la popolazione di Città del Messico ha superato i 30 milioni e questo la rende la città più grande del mondo.
La regione Akhtuba sul Volga è molto amata per sua bellezza e l´aria molto salubre, nonché la ricchezza di pesce e la possibilitá di cacciare. Durante tutto l'anno sono aperti centri di rilassamento molto confortevoli, che sono visitati da russi e da stranieri.

Ad-Dakhla, con i suoi 85.000 abitanti è la città del Marocco più a sud del Sahara occidentale. Al fine del secolo 19° fu fondata come stazione commerciale spagnola e rimase in servizio come porto fino all´anno 1930 anche come piccola postazione militare. Nel 1979, infine, la città passò sotto l'amministrazione marocchina.
Adabya, si trova in Egitto sul Canale di Suez, è un porto industriale di rilievo. Tuttavia, il turista può avere a sua disposizione numerevoli taxi. Potrete così esplorare le zone limitrofe senza alcun problema.
Con solo 40 abitanti, Adamstown è la più piccola capitale del mondo, situata nella parte settentrionale dell'isola di Pitcairn. Prende il nome da John Adams, uno dei famosi ammutinati del Bounty. La cittá di Adamstowm si è sviluppata proprio da uno di questi insiedamenti di ammutinati, chwe sbarcarono a terra su Pizcairn nel gennaio del 1790.
Il centro della città di forma quadrata ha circa 1,1 milioni di abitanti ed è simile a Melbourne e Christchurch (Nuova Zelanda). Fu concepita sin dall'inizio come un quartiere per gli affari. Adelaide è stata rigidamente mantenuta tramite un'architettura molto rigorosa ed è circondata dal fiume Torrens. Qualche anno fa, Adelaide era considerata abbastanza noiosa e puritana. Con l'avvento di una vivace scena artistica nel nord della cittá, la cittá ha cambiato radicalmente la sua immagine è diventata sempre più cosmopolita. Il borgo di Glenelg è molto simile ai modelli inglesi. Antiche residenze, alberghi e molti ristoranti caratterizzano questo luogi. Le spiaggie Marino fino ad Osborn vi invitano a fare delle belle nuotate. La spiaggia di Glenelg è solo una parte di questi svariati chilometri di spiaggia. Maslin Beach è una delle spiagge più pulite e belle del paese. Il paesaggio ricorda in qualche modo lo scenario di un paesaggio lunare. Da una parte è il mare dall'altra, un paesaggio di roccia robusta. Un altro trionfo è l´attraente entroterra, ad esempio, la catena montuosa, molto boschiva delle colline di Adelaide e la catena Monte Lofty Range.
Con i suoi 120 km di lunghezza e 30 km di larghezza, Isola Adelaide si trova al largo della costa occidentale della Penisola Antartica, al margine settentrionale di Marguerite Bay. Fu scoperta nel 1832 dall´ufficiale britannico di marina ed esploratore artico John Biscoe. L´isola di adelaide fu esplorata completamente (da Jean-Baptiste Charcot) e mappata solo nel 1908-1910 nell´ambito di una espedizione francese nell´Antartico-francese. Il noto britannico Rothera ha istituito una stazione di ricerca negli anni 1976/77. Nel 2001, il laboratorio bruciò completamente dopo un corto circuito e fu poi ricostruito nel 2003.
La città portuale di Aden, con i suoi 550.744 abitanti, si trova nella parte meridionale dello Yemen, che è tra le regioni più povere del mondo arabo. Grazie alla sua posizione sulla punta esterna della penisola arabica, la seconda città più grande dello Yemen si è sviluppata durante il Medioevo, su di un´importante centro commerciale tra il Mediterraneo e l'Oceano Indiano e ha visto, dopo l´apertura deltura del Canale di Suez, ha avuto un vero e proprio impulso commerciale.
Già all'inizio nel V secolo a.C. questo il porto naturale, che porta il nome del libro biblico di Ezechiele, Aden è diventato un importante centro per il commercio. Oggi Aden si é trasformato in un famoso porto per le crociere.

La piccola Isola di Aeroemir con circa 7.200 abitanti, é lunga solo circa 28 km di lunghezza e 8 km di larghezza. L'isola è situata all'ingresso meridionale del Piccolo Belt ed è circondata a nord da Fünen, Langeland ad est, Schleswig-Holstein a sud-ovest e Alsen ad ovest ed appartiene alle isole più belle ed affascinanti che il mare della Finlandia meridionale ha da offrire. Aeroe è l'unica isola di tutte quelle danesi che si trovano nel Mar Baltico, che non è collegata da un ponte con il mondo esterno. Questo ha come conseguenza che non esiste nessun di traffico alle frontiere. Aeroe è organizzata molto bene nel campo del turismo.
Ærøskøbing è considerata la città più pittoresca dell'isola e come una delle più belle città della Danimarca. La città stessa ha circa 1.000 abitanti ed è un edificio storico che ha ricevuto il premio Europa Nostra 2002.
Ærøskøbing è una città con una lunga storia che parte già dal Medioevo. Recentemente è stato celebrato il suo 750° anniversario, come una città portuale con molta tradizione.
Molte delle case sono dal secolo 17° e 18, Ærøskøbing è probabilmente la città meglio conservata in Danimarca di questo periodo storico.
Il vecchio porto è stato esteso a un porto turistico e la »spiaggia Vester", con le sue capanne colorate è situata a soli pochi minuti a piedi della città e del porto.

Agadir è una città di contrasti, una città portuale sulla esportazione di agrumi, banane, pomodori e rose in Europa, una città di circa 300.000 abitanti. Proprio accanto al porto di pesca si trovano le barche da pesca in legno. Il turismo, la pesca e la lavorazione del pesce sono le attività economiche più rilevanti. La spiaggia ha quasi dieci miglia di lunghezza.

Guam (chiamata anche Guahan) è un'isola nel Pacifico Occidentale ed è un territorio non incorporato nell´Oceania americana. La capitale è Hagåtña, conosciuta anche come Agana. La popolazione d´isola intera è di 155.000 abitanti, dei quali 1.300 abitanti vivono in Agana.
Isola di Agatti è una piccola isola di soli 2,7 km, situata nell'Oceano Indiano. Appartiene al gruppo delle Isole Laccadive, un gruppo di piccole isole coralline. Circondato da un paradiso naturale il visitatore può avere a sua disposizione un´ampia offerta di sport acquatici
L'isola Aghiyuk è la più grande delle Isole Semidi, che a loro volta appartengono all'arcipelago Kodak e quindi allo stato americano dell'Alaska. L'isola è disabitata e si trova in un'area protetta, dell'Alaska Maritime National Wildlife Refuge.
Agia Anna è un villaggio situato sull'isola cicladica di Nasso. Fin dalla preistoria, l'isola è sempre stata abitata. Secondo la leggenda, dopo la sua vittoria sell´eroe mitologico Teseo sul Minotauro, esso lasciò la principessa qui cretese Arianna di Nasso.
Agios Nikolaos (San Nicola) con 8.000 abitanti è la capitale del distretto di Lasithi. In estate, la città ha un gran numero di turisti.
Agra con circa 1.350 abitanti, situato sulle rive del Fiume Yamuna a ovest dello stato federale Uttar Pradesh. La parte vecchia della città si trova nel nord della piazza, che si trova nella parte meridionale del moderno e magnifico mausoleo del Taj Mahal. Agra ha una magnifica fortezza e molti altri monumenti di epoca Mighal. Dal 1526 al 1658, la città di Agra era la capitale dell'impero Moghul. Da quel momento ha ottenuto il castello-fortezza di Akbar (il "Forte Rosso") con il Palazzo del Giappone e con la Moti Masjid (Moschea Perla).
La città di Agropoli è un comune della provincia italiana di Salerno nella regione Campania, con circa 20.200 abitanti. Si trova nel "Parco Nazionale del Cilento". Nei pressi del paese è situata la bella spiaggia sabbiosa "Trentova". Da Agropoli si fanno gite in barca a Positano, Capri e Napoli. Come il nome della città suggerisce, la sua origine risale a una fondazione greca del 7° secolo prima del ritorno di Cristo. Il nome "Agropoli" deriva, dalla parola greca "Acropolis", che significa "città alta". Originariamente era situata, proprio sotto il castello attuale, un tempio che è stato dedicato a Artemide o Poseidone. Al fine del 9° secolo, l´Agropoli cadde per circa 200 anni nelle mani dei Saraceni, che ampliarono le fortificazioni e approfittarono di questa posizione strategica per le loro scorrerie. Dal 19°secolo, la città si è espansa notevolmente intorno alla collina. Agropoli vive non solo di turismo e per il turismo ma anche durante le altre stagioni, mantiene il suo charme e fascino. 

Nella catena montuosa Ande si trova la cittadina peruviana Aguas Calientes. Ci sono sorgenti termali vicino le fosse che prendono il nome dalla città. Circondata da scogliere mozzafiato e foreste pluviali misteriose, Aguas Calientes è oggi anche il punto ideale per un viaggiodi partenza sul Machu Picchu.
La città si trova sul Mediterraneo, nel sudest della Spagna. E' attraversata sullo sfondo da una catena montuosa che forma un paesaggio irregolare. Alle pendici di quello che fu usato dai greci, romanie arabi come castello "San Juan de las Aguilas," è localizzata la città con il suo bellissimo porto,  i viali del lungomare e la tranquillità delle sue splendide spiagge. Aguilas è ben progettata con un centro urbano moderno e si trova nella parte inferiore dello storico millenario Urci. La struttura attuale la si deve alla pianificazione e alla progettazione dell'architetto Carlo III nel 18° secolo.
Ahsen, con circa 2.000 abitanti, è dal 1975 diventato un quartiere della città Datteln, nella Renania Settentrionale. Datteln ha tutt'oggi quattro canali diversi e quindi può vantarsi di essere situata sul nodo di canali più grande del mondo.
In mezzo al cuore della "Petite Camargue" s´innalzano le mura fortificate di Aigues-Mortes. Il porto della città si trova tra laghi salati poco profondi, vicino alla costa del Mar Mediterraneo ed è una delle più importanti "Bastioni" in Francia. E' stata costruita nel 1240 da Luigi IX come luogo di incontro e oasi di esercito teutonico, Aigues Mortes è stato il punto di partenza delle crociate. Il sistema della città, quasi rettangolare, con strade parallele è stato costruito con i suoi bastioni, 20 torri e 11 porte in pochi anni. Le mura massicce della città sono una delle più belle nella storia documentata e sono d'importanza militare della città. Aigues-Mortes ha una posizione eccezionale. A pochi chilometri dalle città di Nîmes e Montpellier ed a soli 6 km dal Mar Mediterraneo. Sul porto insabbiato, ed infine essiccato, si dissolse la prosperità della città. Oggi, a 5 km dalla città al mare, la popolazione si è ridotta a un terzo di quel tempo, a 5.000 persone.
La località di Ain Soukhna è situata sul Mar Rosso, circa 140 km. dal Cairo. Le spiagge molto belle, piatte e sabbiose invitano a fare il bagno. Dopo una visita della città del Cairo, ci si può qui tranquillamente rilassare.
L´insenatura di Ainsworth è localizzata nel fiordo cileno di Almirantazgo, nel sud del paese. Qui si trova il ghiacciaio Marinelli di circa 40 m di altezza.
Airlie Beach con i suoi 2.800 abitanti, che sono situati nello stato federale di Queensland, è uno delle mete turistiche più amate delle a costa australiana dell´ovest. Vicino a Whitsunday Islands ed al paradiso delle immersioni della Great Barrier Reef, la città richiama persone da tutti i luoghi del mondo anche grazie al suo clima molto mite e tropicale.
Aitcho Island è una piccola isola, il cui nome è l´abbrevviazione per Britisch Hydrografic Office. Al primo sguardo, l´Aitscho Island sembra una tipica isola di pinguini. Sulle rive sono adagiati anche leopardi marini, che aspettano di farsi un pranzetto di pinguini. Questi enormi elefanti marini giaciono uno vicino all´altro, per potersi così riscaldare.
Aitutaki è la seconda isola più popolata dopo Rarotonga di tutte le Cook Islands, con circa 1.800 abitanti. Essa è situata a circa 230 km a nord dell´isola principale Rarotonga ed ha una superficie di 18 km². Aitutaki è costituita da un´isola vulcanica, con un´atollo piatto e coltivazioni di palme, spiagge bianche.
Tra isole del Mediterraneo, la Corsica è quella più primordiale. Ajaccio, la capitale dell´isola che è allacciato all´ononimo golfo, ringrazia la sua esistenza al porto. I 60.000 abitanti della cittá, che fu fondata già al tempo dei romani, hanno vissuto durante l´occupazione genovese una nuova stagione storica. Ajaccio, possiede molte spiagge di sabbia ed offre diverse possibilità di praticare sport acquatici (immersioni, vela).
La meravigliosa penisola di Banks è congiunta alla pianura di Canterbury. La sua natura incontaminata offre una varietà di tipi di vita, montagne ed un panorama costiero impressionante. La cittá di Akaroa con i suoi 1.000 abitanti è oggi diventata un luogo per le ferie idilliaco, che dista 84 km di distanza da Christchurch situata nella costa meridionale della penisola. Tradotta letteralmente, la parola Akaroa significa "porto lungo". Si formò attraverso un cratere spento, in cui la terra sprofondò e poi fu sommersa dal mare. In origine James Cook, colui che scoprì la penisola Bank nel 1769, pensò che si trattasse di un´isola. La chiamò nel 1777 "Bank Island" in onore al botanico Joseph Banks, che lo aveva accompagnato durante il primo viaggio. All´inizio vivevano qui i Maori, che però si combattevano l´uno contro l´altro, così tanto che quasi scomparsero. Questo può spiegare perchè i Maori accettarono gli inglesi ed i francesi come aiuto e più tardi li riconobbero anche nel governo. Nel 1835 alcuni cacciatori di balene francesi scoprirono Akaroa e ne comprarono alcuni appezzamenti di terra dai Maori. Il museo coloniale e dei Maori vi potrà dare alcune scorci sugli avvenimenti della storia della penisola.  Nel 1840 la prima nave attraccò sulle sponde dell´isola di Akaroa pieni di coloni francesi e tedeschi, la città era già occupata dagli inglesi. Comunque i coloni furono accettati e oterono fondare una colonia francese. Questa fu l´unica colonia francese in tutta la Nuova Zelanda. La colonia più antica della regione si trova dirattamente di fianco al museo Early Settler nella Rue Lavaud. Oggigiorno Akaroa attira molti turisti a causa delle sue offerte per il tempo libero.
Aken sull´Elba è situata a circa 13 km ad ovest di Dessau. Nel 1889 il direttore del porto e dei magazzini AG, Franz Weißenborn da Weimar, decise di firmare insieme al magistrato della cittá di Aken, un contratto della durata di 99 anni, per l´usofrutto dell´area per la costruzione del porto. La costruzione dell´area del traffico portuale fu di grande importanza per la città. La crescita economica fu rafforzata anche tramite la costruzione del collegamento ferroviario tra Aken e Köthen nell´anno 1890. Oggi vengono scaricati containers nel porto di Aken così come Schüttgüter e Schwergüter. In congiugimento con questo tipo di nave si è sviluppato fino ad oggi nel porto di Aken un centro logistico molto effettivo.
Akita dispone di un porto, che serve per il commercio con la Russia. Qui viene trasportato anche il legname all´interno del paese , mentre la Russia approvvigiona Akita con il pesce. Akita si trova nel nord dell´isola Honshūcon il mare giapponese all´occidente. Da quel luogo si possono osservare dei tramonti straordinari. La distanza alla cittá di Tokio è di circa 500 km. La capitale della prefettura AKITA è la seconda città più importante con i suoi 34.000 abitanti della regione Tohokugebiet. È famosa per la qualità del suo risoe il delizioso vino di riso. Un quarto della popolazione della prefettura vive oggi nella città AKITA. Più di 1200 anni fa, il castello di Akita fu costruito come fortezza all´angolo più settentrionale del Giappone. Nell´anno 1602 Yoshinobu Satake, il re della guerra di Mito, fu inviato ad Akita. Nell´aprile delle 1889 fu fondata finalmente la città di Alita. Attraverso il congiungimento delle cittá e paesi limitrofi, la cittá ha oggi una superficie di quasi 460 km².
L´isola di Akpatok offre in estate dei luoghi di approdo per migliaia uccelli marini, come rondini marine, gabbiani. Akpatol Island è un´area tradizionale di caccia degli Inuit.
Molto significativi nel porto di Akureyri sono le officine delle navi, il porto d´espedizione e quello della lavorazione del pesce.
Il fiordo di Eyja è lungo 90 km. Akureyri il centro di cultura e di traffico del nord.
Le isole Aleutine sono una catena di isole piene di mistero situate ai confini de mondo. La città Akutan che si trova sulla parte orientale della stessa catena di isole fu fondata nel 1878 come magazzino per i pellami e porto di commercio per la Western Fur & Trading Company. Tra il 1912 e il 1942 Akutan era adibita come stazione per le balene delle Aleutine. Il commercio della pesca del pesce e la sua trasformazione domina ancora l´economia di Akutan. Gli unici mezzi di trasporto verso Akutan sono le navi e veicoli anfibi. Le spedizioni sono inviate una volta alla settimana a Seattle tramite delle navi da carico.
In inverno si possono avere molto spesso delle bufere e in estate la nebbia non è insolita.
Gli Emirati Arabi Uniti sono una federazione di sette sceiccati Abu Dhabi, Dubai, Ash Shariqah (Sharjah), Ajman, Umm al Qaywayn, Ra´s al Khaymah e Al Fujayrah. L´Emirato Fudschaira, denominazione araba di Al-Fufayrah, viene governato dallo sceicco Hamad ibn Muhammad asch-Schargie. È formato da 2 zone principali, che insieme costituiscono circa 1.200 m², paragonabili a metà della Saarland ed è situato sulla costa orientale del golfo dell´Oman. Il numero degli abitanti è di circa 76.000.
La cittá nel desrto di Al Khums con i suoi 149.642 abitanti è famosa come punto d´incontro per le popolazioni beduine. Conosciuta e ancora più interessante è Leptis Magna, che si trova a 5 km di distanza da Al Khums. È uno dei più significativi relitti dei tempi antichi. Laptis Magna è una grande cittá con circa 100.000 abitanti e fu costruita dai romani. Leptis offre la possibilità di gettare una sguardo dettagliato nel passato dei romani. Sono rimasti estremamente ben conservati il colosseo ed il teatro, la basilica e le terme. Gli abitanti di Leptis vivevano con molto confort, in quanto avevano acqua corrente ed un sistema di canalizzazioni molto sviluppato ed in più una infrastruttura moderna ed un eccellente approvvigionamento di provviste. I veterani meritevoli dell´impero romano amministravano la terra nell´interno di Leptis e costruirono proprio lì principalmente cereali e alberi d´olivo. Questa è la ragione perchè la Libia era chiamata il granaio dell´impero romano
Al-Mukalla è il capoluogo della provincia Hadramout e la cittá portuale yeminita più importante dalla parte orientale di Aden. La "porta verso Hadramout" fu fondata nell´anno 1035 come villaggio di pescatori ed è oggi la 5° città più grande dello Yemen con 122.400 abitanti. Il porto è il più importante punto d´incontro per il trasporto di merci all´interno del paese.
Al-Quasair è una cittá egiziana con circa 50.000 abitanti, situata nel Mar Rosso. La cittá , il cui nome significa più o meno, "piccolo castello" ha un passato di più di 5000 anni di storia incredibilmente interessante.
La città di Alanya con ormai 75 000 abitanti, è situata su una piccola penisola. A nord si trovano le montagne del Tauro e a sud il Mar Mediterraneo. Lunghe spiagge di sabbia e torrenti di montagna ghiacciati, antiche rovine e gli alberghi moderni. Chilometri di spiagge zone selvagge. Questo è dove l'Oriente incontra l'Occidente in uno spazio ristretto. Il lungomare offre offerte interessanti che sono presentate con colori vivaci. Sacchetti di gioielli in argento tradizionale, cammelli e asini,  tecnica kilim si possono trovare anche tessili di moda e pelletteria. Il bazar di Alanya è un paradiso per gli amanti dello shopping, ed è probabilmente uno dei più grandi bazar sulla costa meridionale. La vendita è - come ovunque in Turchia - soprattutto vestiti in diverse qualità, articoli in pelle (borse e abbigliamento), gioielli in argento o d'oro. In Alanya in un giorno hai la possibilità di rilassarti sulle splendide spiagge di sabbia o esplorare i dintorni interessanti. Nelle sere d'estate belle si può passeggiare lungo la promenada. Anche per lo shopping fino a tarda notte hai ancora un sacco di opportunità, perché i negozi nelle zone turistiche sono aperti a lungo.
Albany, con 30.000 abitanti, è una delle città più grandi in Australia occidentale. Si trova sul Oceano Antartico 408 km da Perth, a circa 53 km da Denmark (Australia) ed ha un porto naturale. Le belle spiagge di sabbia sono circondate bellissime di roccia di granito di migliaia di anni. I primi coloni giunsero ad Albany nel 1826 due anni prima della colonizzazione di Perth. Oggi la città è una popolare meta di vacanze per l'intera Australia occidentale. Nelle vicinanze di Albany si possono trovare meraviglie naturali come il Natural Bridge e The Gap.
Albreda è una città di circa 1.800 abitanti, situata in Gambia nell´Africa occidentale. La città fu fondata sulle rive del fiume Gambia, si pensa nel secolo 16° o 17° da un marabutto dal nome Musa Gave, originario del popolo degli Wolof. Durante il periodo coloniale Albreda fu il pomo della discordia ai i tempi tra gli inglesi e francesi e cambiò più volte l´appartenenza alle colonie. La città ha guadagnato tristemente notorietà in quegli anni per il fatto che fu uno dei centri commerciali più importanti della tratta degli schiavi.
Alcoutim è una grande città in Portogallo con circa 2.000 Abitanti. Si ritiene che il nome di Alcoutim venga dal nome romano "Alcoutinium", cosi come fu chiamata questa regione durante il periodo dell' occupazione romana. La città possiede un fascino tranquillo.
I 19.000 abitanti del comune di Alcùdia sulla costa nord dell´isola di Maiorca, dista circa 54 km del capoluogo Palma. La cittá di principale della comunitá è Alcùdia, che porta lo stesso nome, situata tra il golfo di Badia de Pollença e Badia d’Alcúdia. Il nome del luogo prende le radici dall´arabo "Al-Qudya", che significa più o meno la collina e si trova in sella alle due gole dove è situata la cittá vecchia di Alcùdias.
Aldabra è l´atollo più grande del mondo ed è situato nell´Oceano Indiano. Politicamente parlando appartiene alle Seychelles e alle isole Outer. È sotto stretta protezione e ha quindi potuto mantenere la sua flora e fauna, per questo l´atollo è stato nominato dall´UNESCO nel 1982 patrimonio dell´umanitá. Aldabra, escluso un piccolo numero di persone che vivono lì, è completamente disabitata.
L´atollo Aldabra è composto dalle 4 isole principali Picard, Polymnie, Malabar e Grand Terre e si estende su di una lunghezza di 34 km e con una lunghezza di 14,5 kmcon una superficie di 155 km².
Solo sulla piccola isola di Assumption si può trovare delle possibilità di pernottamento.
Alderney è l´isola del Canale più a nord, un gruppo di isole nel canale della Manica, situate davanti alla costa francese. Non sono di proprietà della Gran Bretagna ma comunque sottostanno alla corona britannica. Solo nel 19 secolo il governo britannico prelevò Alderney dalla sua esistenza isolata e decise di costruire in loco dei complessi fortificati ed un porto per protezione da eventuali attacchi francesi.
Aleppo con i suoi 1,7 milioni di abitanti,è una cittá portuale nel nord della Siria. Già nel 19° secolo prima di Cristo la cittá, che strategicamente era localizzata molto bene, fu nominata per la prima volta negli scritti. Aleppo ricevette nell´anno 2006 il nuovo titolo di "capoluogo di cultura dell´islam". La localitá è famosa in ogni caso per i suoi olivi e saponi di foglio di alloro, che vengono chiamati "saponi di Aleppo", che già dal medioevo venivano qui prodotti.
La Alert Bay è una località canadese, situata sull´isola di Cormorant Island, sulla costa nord orientale della famosa Vancouver Island. circa la metà dei 600 abitanti appartiene ad un gruppo etnico chiamato "First Nations" il popolo indigeno del Canada, nel territorio primigenio di dove si trova questa cittá.
Ålesund ist Anlegstelle der Hurtigruten. Im Sommer halten die Schiffe nordgehend zweimal. Alesund wurde auf drei Felseninseln erbaut. Dort begegnet man zum ersten Mal der Schären- und Fjordküste. Vom Berg Aksla eröffnet sich ein unvergesslicher Blick auf die Stadt, die vorgelagerten Inseln und die Berge von Sunnmöre.